Biscotti alla confettura extra d’uva Montepulciano D’Abruzzo o “cillitte”

Sono stata recentemente dai miei in Abruzzo. E mi sono ulteriormente riempita il cuore e gli occhi. Questa volta lascio parlare più le immagini, defilandomi a mera, fortunata, spettatrice.

Passeggiata all’alba con mia sorella, mio papà e alcuni suoi compagni di camminata verso il convento di S. Irene in Catignano, andata e ritorno 17 km e 400 m, come l’attrezzato camminatore Francesco ci ha consuntivato a fine camminata un po’ stremato dal dolorante ginocchio che non gli ha dato tregua. Partenza da casa di mia sorella da cui vi offro uno scorcio della vista.

19118862990_ff7b73ed17_o

Quindi inizia la camminata.

19310236131_a7aee64691_o

18685600123_844205bfe3_o

19120126389_01b4452c8d_o

19280065896_8a7bbfda4e_o

E al rientro, a rifocillarci, dei biscotti “uno-via-l’altro” che usano dalle mie parti e che i miei chiamano “cillitte” (uccelletti) con la confettura extra d’uva o “scrocchiata”. Fatti dalla mia mamma e replicati da me, naturalmente, a mo’ di prolungamento del soggiorno e di quello speciale sapore. Le varianti alla pasta sono “n”, come quelle del nome in giro per l’Abruzzo. La variante della pasta da me adottata prevede l’uso esclusivo di olio di semi di girasole e senza vino. Un ripieno meglio definito dall’aggiunta proporzionata di mandorle scottate e tritate, biscotti secchi e amaretti di Saronno.

Mi (ci) piacciono moltissimo. Qualche foto per voi. In effetti non assomigliano a degli uccelletti ma noi li facciamo così :). Con l’auspicio che la curiosità sia sempre positiva spinta a “ficcare il naso” per conoscere vi lascio anche questo sito ricco di colori, profumi e storia: Taste Abruzzo.

  20150703_17491820150703_155446  20150704_081953

Grazie!

P.S.: perdonate ho avuto problemi con wordpress che ha continuato a non prendermi alcune modifiche e sono dovuta intervenire nuovamente dopo la pubblicazione.


Esattamente “uno-via-l’altro”. Fa un caldone tropicale, umido. Passa la voglia di mangiare, ma questi sono una tentazione. Indovinate perché? Perché si sente il profumo della pasta, del forno e la confettura è ricca e saporita, senza essere troppo dolce. Dureranno poco.

Annunci

6 thoughts on “Biscotti alla confettura extra d’uva Montepulciano D’Abruzzo o “cillitte”

  1. Mi piace tutto quanto! Immagini e questi biscotti! Capisco questa estenuante sensazione di caldo che non vuole proprio lasciarci. È davvero incantevole questo posto. Sa di calma e momenti da godere anche in silenzio! Buon pomeriggio ☺️

    Mi piace

  2. Ciao Milena!!!
    Ti scrivo dall’ossolata Milano con 40 gradi all’ombra!
    Belle le tue ricette di casa, ma dove trovo gli ingredienti per poterli replicare?
    Hai poi fatto la Pavlova???
    Fammi sapere, un abbraccio
    Emanuela
    (Scuola cucina italiana)

    Mi piace

    1. Ciao Emanuela! Anche io sono rientrata e mi sto “godendo” i 40°, :0 GULP! Le ricette le do a chi mi chiede concentrandomi invece sull’esperienza :). La Pavlova non l’ho ancora fatta: sto venendo a compromessi fra: caldo, vita sociale e il lungo elenco di ricette da fare. E la Pavlova è nel mirino 🙂
      Ti mando ricetta.
      Buona giornata e un abbraccio a te
      Mile

      Mi piace

Lascia pure un commento...è divertente e arricchisce il mio blog!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...