Torta alla crema di pesche caramellate, panna agli amaretti su letto di dacquoise

IMG-20150823-WA0001

Il titolo è tutto un programma. “Dai Mile provaci vediamo cosa riesci a fare”. Sì sì! Avevo visto questa ricetta che mi ispirava “di brutto” con pesche di stagione e amaretti. Una di quelle che appartengono alla cosiddetta pasticceria moderna (di cui vi avevo accennato in questo articolo). La ricetta è di Giovanni Pina tratta dal suo libro, “Manuale Pratico di Pasticceria” ed.Giunti “Pesche e amaretto in torta moderna”. Mi aveva colpito in primis per gli ingredienti ed in secundis per la preparazione a più fasi e la precisione di esecuzione. Come sempre in pasticceria è fondamentale il rispetto delle dosi, la cottura e la temperatura. Insomma: tutto. Non sempre facile in una cucina casalinga. Dati i noti e ai più condivisi limiti di partenza, confesso sono soddisfatta del risultato. Si parte, ed eccovi una parte del backstage:

20150822_101339

Avrei caramellato meno le pesche; se avessi potuto vederle sarebbe stato (credo) meglio. Eh sì perché la ricetta prevede che le pesche siano caramellate con zucchero, burro e vaniglia a fuoco basso totalmente coperte da un foglio di alluminio che potrà essere rimosso solo quando le pesche saranno totalmente fredde.

20150823_094719

(Un genio della fotografia come potete notare!!)

Il fuoco era al minimo ma qualche minuto prima del tempo di caramellatura ho sentito un pronunciato odore di pesca caramellata. Con la paura di non ottenere lo stesso risultato (che cmq non ho ottenuto … 🙂 AHAHAH almeno in termini di colore…a dirla tutta, dalla foto del libro a me sembra che lui abbia usato le pesche a polpa bianca) ho lasciato che caramellassero ancora per i pochi minuti rimanenti. Il colore è più zucca (la mia? :)) piuttosto che pesche gialle caramellate.

20150823_094706

20150825_072647

Su un buonissimo “letto di dacquoise” o amaretto morbido di 20 cm segnati con un compasso su un foglio di carta da forno e alto (a naso) 1 cm ho infatti spalmato con una sac-à-poche la crema leggera alle pesche caramellate – frullate fredde – alto (a naso) 1,5 cm e poi uno strato di panna agli amaretti arricchita con crema pasticcera ricca del diametro di 16 cm e alto (a naso) 1 cm (il libro citava 5 mm…ho deciso di non curarmene e ho lasciato lo strato così come mi è venuto sapendo che avevo crema sufficiente per ricoprire il tutto). E poi la restante crema alle pesche a coprire la panna agli amaretti e il bordo circolare rimasto vuoto.  Ho riportato tutte le misure perché erano proprio loro nella tecnica che stavo inseguendo. L’anello entro il quale ho posizionato la dacquoise  non è trasparente. Per cui con sforzi buffi di inclinazione di collo, di occhi e di piatto ho a naso sperato / immaginato /cercato e desiderato di aver azzeccato (più o meno) le misure.

Eccola la mia torta moderna di pesche e amaretti 🙂

Grazie!

Annunci

2 thoughts on “Torta alla crema di pesche caramellate, panna agli amaretti su letto di dacquoise

  1. Milena ma sei stata bravissima!! Questa torta fa davvero gola ed è ben riuscita. Anche io ho provato a fare una cosa simile un paio di giorni fa, con la ricetta di un super pasticcere, ma non è venuta bene e sono rimasta delusissima!! 😦
    Ma non mi do per vinta e prima o poi riproverò! 🙂

    Mi piace

    1. Ehi grazie! I complimenti fanno sempre piacere poi se arrivano da chi, come te, fa delle cose strepitose mi lusingano 🙂 Sai ci tenevo tanto che mi venisse bene. Mi piaceva davvero molto, non c’erano particolari ostacoli se non pazienza, attenzione e precisione. Insomma i “soliti ingredienti” che però non sempre, ahi noi, sono sufficienti. È proprio vero che sbagliando si impara però spesso ci si resta cosi male (io ho ancora il terrore della TARTE TATIN…:(). Uffi!
      Grazie di essere passata!

      Liked by 1 persona

Lascia pure un commento...è divertente e arricchisce il mio blog!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...