La “cucina degli avanzi” – chiffon cake alla cannella con curd di pesche, zenzero e cannella

Un’occhiata al frigo per organizzare i pasti dei prossimi giorni prima di richiuderlo ancora per una settimana intera. Le pesche, acquistate con tanto slancio da Max, reclamano attenzioni e qualcuno che si decida a mangiarle. Mumble. Uova ce ne sono in abbondanza.

Ecco è la volta buona che in una volta sola provo due preparazioni che avevo da un po’ nel mirino: si illumina dapprincipio la lampadina del curd alle pesche e, a seguire considerando gli albumi che avanzerebbero dal curd, la chiffon cake che di albumi ne vuole 10 (!). Almeno nella ricetta contenuta dentro l’apposita “chiffon-pentola” che ho comprato l’estate scorsa al mercato della domenica nel paese dove vivono i miei. 

IMG_1355

L’idea di aggiungere la cannella nel curd è praticamente venuta col curd e integrando le pesche  con lo zucchero di canna integrale, il limone e gli altri ingredienti mi è “balenato nel naso” anche lo zenzero che ho in dispensa in polvere.

Un fresco e profumato accompagnamento per una morbidosa torta da colazione cui ho aggiunto della cannella per darle un po’ di “carattere” e sostituito la farina 00 con la farina 0. Per la storia della Chiffon Cake vi invito a leggerla da Alice, bravissima a raccontare la Storia e le origini di una ricetta o di un ingrediente (oltre che brava in tutto).

IMG_1368

Altre varianti mi ronzano in testa da un po’. A presto su questi schermi 🙂

Un abbraccio e grazie!

Note tecniche: il procedimento per realizzare il curd l’ho presa da qui con dosi un po’ riviste e soprattutto senza vaniglia ma come scrivevo, zucchero di canna integrale, zenzero e cannella

Annunci

33 thoughts on “La “cucina degli avanzi” – chiffon cake alla cannella con curd di pesche, zenzero e cannella

  1. Hi Milena, dear! How are you? How was your Summer? I hope it was beautiful and that your Fall is going well! This recipe looks absolutely delicious! The combination of peach, cinnamon and ginger must be exquisite! Thanks for sharing! Hugs from Paris!

    Mi piace

  2. Adoro la chiffon cake e mi piace molto l’idea del curd di pesche con zucchero integrale, zenzero e cannella…sono accostamenti che sembrano già solleticare la “prova su strada” per poterli assaggiare! Complimenti! Senza contare che con un’unica ricetta hai utilizzato tutti gli albumi e i tuorli (amo particolarmente le ricette dove non si butta via nulla e dove magari si recupera e trasforma della buona frutta)!!
    A presto e buona giornata,
    Annalisa

    Mi piace

  3. Fino a qualche tempo fa, lo confesso, non avevo mai sentito nominare la chiffon cake ed ora non fa altro che capitarmi sotto gli occhi. Che sia un segno? La tua mi sembra davvero ben riuscita e poi mi piace l’attenzione per evitare gli sprechi creando cose buone 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Grazie Viv! Sono cresciuta con il rispetto del cibo che non si avanza perché è peccato. Al di là del significato religioso, ci credo profondamente, In questi giorni ti sto pensando tanto. Sto leggendo un libro che mi sta mettendo in moto i neuroni per una idea…ancora in allo stadio primordiale. Ti faccio sapere o su questi schermi o via email!

      Mi piace

  4. Wow! quando ho letto curd mi si è accesa la lampadina e le voglie! ….adoro i curd… ne ho fatti di ogni sorta ma quello di pesche manca! ….mi hai ispirato!!! 🙂
    Complmenti perchè tra la chiccfon cake e il curd hai fatto due meraviglie!

    Liked by 1 persona

  5. Questa torta deve essere sofficissima…ma semplicemente perchè preparata da una bravissima pasticcera come te! Io non so come mai ma di fronte a ricette nuove mi sento sempre un po’ in difficoltà…faccio sempre le solite già testate e ritestate! Notte! 😉

    Liked by 1 persona

    1. Testate e ritestate…occio a non farti male la “capoccia”…ahahah 😀
      Ma d’altro canto essendo testate e ritestate sono buonissime. E se vorrai cimentarti in qualcosa di nuovo io sono pronta a darti tutto il “supporto psicologico” …sappi però che sono la prima a ridere di me quando sbaglio. Qualche volta ci rimango male all’inizio ma poi è inevitabile: sorrido o rido 😉

      Liked by 1 persona

  6. Alice ne sa sempre 1 più del diavolo 😊
    Sono felicissima di vedere che anche tu ami non sprecare e riutilizzare gli avanzi! Io sono talmente riciclo dipendente che alla fine ci ho dedicato una sezione nel blog 😀😀
    Hai avuto una ottima, gustosa, golosa e squisita idea… anzi 2 😉 un bacio grande grande. A presto

    Mi piace

    1. Infatti io adoro la tua sezione ricca sempre di ottime idee, originali soluzioni e sempre ricche di tanta dolcezza che è la cosa che mi fa sdilinquire.
      Fortunatamente ci sono tante persone e bloggers attente agli avanzi e agli scarti dai/dalle quali/e poter imparare insieme. Che bello!
      Grazie a te dolce Elena e un bacio a Ludo che tieni in braccio e che mi fa una tenerezzaaaaa

      Liked by 1 persona

    1. Ma va là. E’ che io mi sento circondata da un sacco di persone brave – tantissime anche in “settori” diversi dal cibo – e carine con me che mi piace farlo sapere a chi mi legge e sinceramente non solo. Siete talmente in tanti che è difficile menzionarvi tutti! Come posso faccio riferimento o almeno lo riconosco nei vostri siti 😀

      Liked by 1 persona

Lascia pure un commento...è divertente e arricchisce il mio blog!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...