Doppio strato di cremoso, fondente e al latte con nocciole sabbiate

27 Marzo – 3 Aprile 2017 la settimana BLU dedicata alla consapevolezza sull’autismo. Sul sito della FIA, Fondazione Italiana Autismo, ulteriori informazioni e dettagli degli eventi in giro per l’Italia.

adesivoColorando di BLU le mie parole, comincio la settimana condividendo una storia che di autismo non parla ma – come fortunatamente tante altre – ne condivide l’umanità e l’amore, cibi di cui mi nutro quotidianamente e che cerco di coltivare poiché di questo credo l’uomo abbia bisogno per Essere. Alle volte le stagioni secche o le forti piogge distruggono qualunque sforzo, annichiliscono anche la più remota speranza di veder germogliare qualcosa. E poi inaspettatamente, come una goccia d’acqua nel deserto trovi un seme sopravvissuto e allora pensi che non è tutto perduto.

Il seme questa volta l’ho trovato in Messico presso delle donne chiamate Las Patronas. Nel 1994 le sorelle Romero Vazquez nella cittadina de La Patrona, Veracruz (America centrale) stavano aspettando il passaggio del treno, chiamato la Bestia, per attraversare i binari con le buste della spesa del mattino. Passò il treno e delle persone dai vagoni urlarono: “Madre, siamo affamati!”. E le sorelle istintivamente lanciarono le buste della spesa. La loro madre anziché rimproverarle per aver dato via la loro colazione pensò invece a come dar da mangiare ad un numero maggiore di persone. E così da quel giorno, quel gesto istintivo di amore incondizionato, di carità diede luogo ad una fondazione Las Patronas, appunto,  che ogni giorno prepara e lancia cibo a centinaia di migranti che su quel treno abusivamente saltano per cercare una vita migliore altrove negli Stati Uniti lasciando le loro terre nell’America Centrale spesso devastate dal narcotraffico. Questa storia – forse a voi nota – mi ha commosso moltissimo. Storia di amore e generosità, di compassione. Una bella storia con cui iniziare questa settimana BLU e tutte le altre dei colori della vita.

E dopo una coccola per il cuore una coccola per il palato. Doppio strato di cremoso al fondente (71%) e bianco con nocciole sabbiate in vasetto. Le ricette dei cremosi sono di Leonardo Di Carlo “Tradizione in Evoluzione”; quella della frutta secca sabbiata di Maurizio Santin. Variante: panna vegetale anzichè quella classica. Porzioni che si lasciano gustare, condividere. Perché dove mangia uno mangiano anche due.

IMG-20170319-WA0001IMG-20170319-WA0004

Ad un dolce so rinunciare. Di una bella storia ho sempre fame.

cuore-blu-splendido-4759855

Grazie!

Annunci

24 thoughts on “Doppio strato di cremoso, fondente e al latte con nocciole sabbiate

    1. 😉
      Il 2 Aprile è la giornata mondiale ufficiale di consapevolezza sull’autismo così designata dall’ONU. Ogni anno però dedicano una intera settimana che includa anche il 2 alla consapevolezza in modo da consentire iniziative informative in TV, dibattiti manifestazioni in giro per l’Italia e nel mondo.
      Grazie ^-^!

      Liked by 1 persona

  1. Ciao Milena! Che storia meravigliosa e commovente…una di quelle storie che ci fa crescere e pensare, sperando poi di diventare persone migliori. 🙂 Trovo che il tuo dolce questa settimana sia particolarmente goloso…da assaporare lentamente, come una buona lettura!
    Buona Settimana ed A Presto,
    Annalisa

    Liked by 1 persona

  2. Ed è una storia bellissima,fatta di solidarietà e compassione…Se solo ce ne fosse di più,sarebbe tutto meno greve.Afferro un bicchiere e migodo ogni strato con mooolta calmaaa😍

    Liked by 1 persona

  3. La settimana #blu inizia nel migliore dei modi: con la dolcezza del palato e dei sentimenti! Non conoscevo la storia, le grandi cose iniziano anche con un piccolo gesto a volte basta saper far germogliare il seme. Buona giornata!

    Liked by 1 persona

Lascia pure un commento...è divertente e arricchisce il mio blog!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...