Torta Max 2019 – quando la vita si tuffa nei dolci o viceversa

E se io quest’anno non sono riuscita a farmi la torta di compleanno, quella del compleanno di Max invece é presente su questi schermi. Quest’anno ci siamo allontanati dai gusti che, tradizionalmente, piacciono a Max. Negli anni la troverete nel blog cambiando anno. Ho attinto un po’ dalla stagione estiva e un po’ dal lavoro di Max. La torta di compleanno di quest’anno é una crostata moderna che si compone di un guscio di frolla al cocco; composta di pesche per dare un po’ di croccantezza; bavarese al prosecco – ecco il tuffo nella vita lavorativa di Max – e sopra alla bavarese una namelaka di pesche noci giacchè, si sa, le pesche stanno bene con il vino e i suoi derivati. Vero, la pubblicazione della torta è arrivata con qualche giorno di ritardo rispetto al giorno del suo compleanno; nel mezzo abbiamo avuto la fortuna di godere di un fantastico fine settimana sul lago di Como in una struttura fiabesca e dalla vista favolosa. Un altro apprezzatissimo regalo di matrimonio che abbiamo visto bene di collocare nei dintorni del suo compleanno. Direi che tra weekend e torta consumata al rientro, il festeggiato non può proprio lamentarsi. E infatti non lo fa, non è da lui 😉 

Torta_Max_2019_1

Torta_Max_2019_4

Se avete voglia di unirvi al festeggiato, vi teniamo da parte una fetta. Grazie! 

Torta_Max_2019_5

Note tecniche: la frolla al cocco è la stessa usata in questa ricetta; per la composta di pesche mi sono rifatta alla ricette della composta di fragole di Antonio Bachour che vi avevo proposto qui; per la bavarese al prosecco ho usato una ricetta di Leonardo Di Carlo Tradizione in Evoluzione – le sue ricette sono perfette: nell’equilibrio dei sapori e consistenze. E poi le spiegazioni tecniche/scientifiche sono chiarissime e le sue ricette sono infallibili – ; per la namelaka di pesche mi sono rifatta alla namelaka di fragole di Fabrizio Fiorani, proposta qui. Se volete avere tutto, eccomi: milesweetdiary@gmail.com. Alcune preparazioni non sono nuove, vero ma mi sono piaciute tanto; certi sapori e accostamenti invece sì il ché mi piace assai 😉.


Si, vero, ovvio non lamentarsi di fronte a tanta bellezza e bontà! Non ogni anno, ma ogni giorno è una festa con mia moglie!

26 risposte a "Torta Max 2019 – quando la vita si tuffa nei dolci o viceversa"

Lascia pure un commento...è divertente e arricchisce il mio blog!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...