Torta girasole

Quest’estate una blogger, pasticcera per davvero, mi ha mandato la foto di un campo di girasoli scrivendomi che “Mi hanno fatto pensare a te ..sei solare come loro”.  Al ché ovviamente mi sono sciolta. 

E poi ho subito pensato ad una torta.

Torta_girasole_2

Una torta girasole, appunto.  Lungi dal “toccare” come il complimento ricevuto, il dolce vuole richiamare alla memoria il fiore e l’associazione. Io sono ancor più solare della Torta Girasole. E modesta, naturalmente ahahah.

Il dolce consta di un crema montata alla mandorla, biscotto fondente alla panna, mousse – centrale – leggera al cioccolato e quenelle di mousse alla zucca; crumble al cacao tutt’intorno.

Torta_girasole_4

Torta_girasole_3

Servita in occasione di una cena tra amici, la torta ha riscosso davvero tanto successo con bis e doggy-bag. Sono soddisfazioni! Ovviamente le foto sono letteralmente rubate al momento e alla pazienza dei commensali.

Una fetta a voi, piccola però ché non basta per tutti 😉

Grazie!

RICETTA TORTA GIRASOLE

RICETTA MOUSSE LEGGERA FONDENTE 55% di LEONARDO DI CARLO, tratta da “Tradizione in Evoluzione” Chiriotti Editori. Io ho diviso per 5 le dosi originali sì da ottenere un cilindro centrale di 10 cm di diametro e 4 cm di h. A seguire le dosi originali. INGREDIENTI: latte fresco intero 250 g; gelatina animale in fogli 5 g; copertura fondente 55% 350 g; panna semimontata (per me vegetale) 500 g. PROCEDIMENTO: portare a 80°C il latte , unire la gelatina ammorbidita e strizzata; versarlo sulla copertura parzialmente fusa ed emulsionare con un frullatore ad immersione. Quando la miscela è a 40°45°C incorporare la panna semimontata. Versare nello stampo e congelare.

RICETTA BISCOTTO FONDENTE ALLA PANNA di LEONARDO DI CARLO, tratta da “Buona La Prima”, Chiriotti Editori. Io ho diviso per 5 le dosi originali ed è sovrabbondante rispetto al suo utilizzo nella torta. Quello che è avanzato l’ho messo un po’ in freezer e un po’ l’abbiamo mangiato perché è squisito. A seguire le dosi originali. INGREDIENTI: uova intere 650 g; zucchero invertito 220 g; zucchero semolato 250 g; biscotti macinati in polvere 250 g (se non disponibili, sostituire con polvere di mandorle 200 g aumentando lo zucchero semolato a 300 g); cacao amaro 70 g; farina 00 debole 275 g; fecola di patate 75 g; lievito chimico 20 g; panna liquida (vegetale per me) 300 g; burro anidro chiarificato 17°C 75 g; copertura fondente 70% 250 g. PROCEDIMENTO: montare leggermente le uova con lo zucchero invertito e semolato, aggiungere i biscotti in polvere mescolati con il cacao setacciato, quindi la farina con il lievito. Unire a filo la ganache realizzata con la panna, il burro anidro e la copertura fusa. Versare 1100 g di impasto su teglia 40×60 cm. Cuocere un forno ventilato, valvola chiusa, a 180°C per circa 10 minuti. Da freddo coppare 2 dischi di 16 cm di diametro e ri-coppare l’interno di 12 cm. Mettere da parte. 

RICETTA CREMA MONTATA MANDORLA di LEONARDO DI CARLO, qui. Vi do le quantità originali. Io ho diviso per 2 per un anello da 20 cm di diametro e 4,5 cm di h. INGREDIENTI: panna liquida (per me vegetale) 400 g; miele d’acacia 80 g; bacca di vaniglia 2 g; buccia di limone grattugiata fine 12 g; zucchero semolato 135 g; destrosio 100 g; latte in polvere magro 35 g; gelatina animale 6 g; burro di cacao 105 g; polvere di mandorle fine grezza 200 g; armelline in polvere 25 g; panna liquida (per me vegetale) 800 g. Per il PROCEDIMENTO fate riferimento al link di sopra. 

RICETTA MOUSSE ALLA ZUCCA che arriva dalla bravissima Federica qui: io ho riproporzionato gli ingredienti per 200 ml di panna vegetale e qualche piccolo aggiustamento. A seguire le mie personalizzazioni INGREDIENTI per 12 quenelle e un cilindro da 12 cm di diametro e 4,5 di altezza: 250 g di zucca cotta, 124 g di cioccolato bianco, 2 g di cannella, 6,2 g di gelatina, 200 g di panna vegetale. PROCEDIMENTO: reidratare la gelatina in acqua fredda; tritare il cioccolato e fonderlo a bagnomaria ovvero nel microonde se ne possedete uno; scaldare la purea di zucca con la cannella a 40°C, aggiungere la gelatina ben strizzata; quindi versare il tutto sul cioccolato bianco sciolto. Mescolare con l’aiuto di una frusta fino a ottenere una consistenza liscia, elastica e brillante. Quando il composto è a 35-40°C, incorporare la panna semimontata con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Con l’aiuto di un sac à poche versare la mousse alla zucca negli stampi da quenelle e trasferire in freezer fino a congelamento.

RICETTA CRUMBLE AL CACAO INGREDIENTI: burro 82% m.g. 100, zucchero scuro di canna 50, sale fino 0, 75, farina 00 debole 175 PROCEDIMENTO:  sabbiare farina e burro, unire zucchero, sale e formare dei salami. Mettere in frigo a raffreddare, poi passare al setaccio con maglia larga su un foglio di carta forno. Cuocere in forno statico a 170°C; da freddo sgranare ulteriormente e mettere da parte.

MONTAGGIO DOLCE: a meno che non abbiate stampi in silicone di tutte le misure, procedere come segue: prendere un ripiano solido e coprilo con della pellicola; appoggiare un anello di 19 cm di diametro e far risalire la pellicola sui bordi esterni. Appoggiare nel centro la mousse al cioccolato e colare della crema montata alla mandorla per circa 1 cm; quindi appoggiare un primo disco di biscotto, altro strato di crema e altro disco di biscotto. Finire con la restante crema e livellare. Mettere in freezer.  6 ore prima del servizio, smodellare e capovolgere la torta girasole su un vassoio piatto. Dopo 2 ore e possibilmente con dei guanti tirarla fuori dal frigo e con l’aiuto delle mani premere delle porzioni di crumble tutt’intorno. Ora adagiare sul piatto da portata. Mettere in frigo fino al servizio. SUGGERIMENTO: io sono arrivata un po’ tirata con i tempi e non ho preparato anche una base dolce di appoggio ma la torta sarebbe stata più facilmente affettabile se avessi preparato anche un disco di frolla o sablè.

Pubblicità

19 pensieri su “Torta girasole

  1. Oh mamma Mile…sto letteralmente sbavando! Non sarò mai in grado di fare una cosa simile ma assaggerei volentieri una delle tue creazione..una a caso! Mi fido ciecamente della tua passione per la pastcceria!
    Quando mi inviti??

    Piace a 1 persona

  2. Eh sì credo proprio che chi ti ha mandato quella foto abbia fatto centro. La tua solarità traspare sa ogni parola che scrivi, si percepisce che sei una persona positiva ed è una grande dote 😊 Tesoro bello non potevi farmi sorpresa più gradita abbinando la mia modesta mousse alla zucca a questo nuovo capolavoro di torta. Stra felice che tu l’abbia provata e (spero) apprezzata. Un baciotto girasole, buon martedì 🌻🌻🌻

    Piace a 1 persona

  3. E’ una gran dote la solarità. Io fatico molto invece, mio fratello è come te e devo dire che lo invidio molto. Vede sempre il lato positivo di tutte le situazioni, non si innervosisce mai.
    Comunque una fetta di questa delizia farebbe tornare il sorriso anche al peggiore dei musoni secondo me 😉

    Piace a 1 persona

    1. Ci proviamo Elena 🌻
      Però sono convinta che se quando ti innervosisci parli con una persona calma e ragionevole ritrovi subito la tranquillità, vero?
      Potrei fare una torta e chiamarla “Torta Musona” che strappa sorrisi ai più reticenti. Sarebbe carino 😄 Grazie Elena!

      "Mi piace"

  4. Mamma mia …. tra te e la Cri mi fate impazzire, cosa darei per assaggiare una delle vostre delizie. Tanto belle da vedere ma sono certa ancora di più da mangiare! Io non ho la pazienza e nemmeno la capacità di fare quelle duemila preparazioni per i vari strati e, figurati pasticciona come sono, cosa ne verrebbe fuori a livello di decorazione aahhahah Meglio che lascio fare a voi che siete così brave. Non vedo l’ora di rivederci … sperando non sia una giornata come quella di oggi perchè c’è da spararsi! Buona festa tesoro

    Piace a 1 persona

  5. Mile la torta e una meraviglia e che bello che ci sia la zucca in un modo così sofisticato da nobilitare un umile ortaggio..
    PS credo che la persona che ti ha detto che il girasole ti rappresenta abbia perfettamente ragione..
    Da quando ti conosco sul blog ti ho sempre vista solare piena di vita e di contagioso ottimismo🌻🌻🌻🌻

    Piace a 1 persona

Lascia pure un commento...è divertente e arricchisce il mio blog!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...