Cupertino cake – chi dice di no ad una mela?

Eccomi. Di rientro con i miei tempi un po’ più rilassati.

Torno con una torta di mela, una speciale torta di mele. Del resto, come spesso mi capita di commentare, c’è sempre bisogno di una nuova versione di torta di mele.

Cupertino_cake_1

Questa ricetta è un omaggio del grande Stefano Laghi ad una più famosa mela. Quanto al sapore e alle consistenze: le mele tagliate a cubetti e insaporite con cannella, sono inserite in un guscio di frolla e coperte (nella versione originale anche di streusel), di abbondante sbriciolata.

Cupertino_cake_3Cupertino_cake_2

Sentirete prima la croccantezza delle mele e della frolla che, una volta in bocca, si scioglieranno sul vostro palato. Quindi, non potrete non convenire con me: “C’è sempre bisogno di una nuova versione di torta di mele”.

A voi, grazie!

RICETTA CUPERTINO CAKE di Stefano Laghi tratta da Nuovi Classici#2 Cakes

Composizione: biscotto meringato al pistacchio; composto alle mele; sbriciolata alla cannella; pasta frolla.

Io ho realizzato una torta di 20 cm di diametro e due biscotti meringati di 18 cm; con la pasta frolla in avanzo ho fatto tanti biscottini. A seguire le dosi da me utilizzate. Indicherò per quanto ho diviso rispetto all’originale.

INGREDIENTI BISCOTTO MERINGATO AL PISTACCHIO (ho diviso per 9): ca. 76 g. polvere di mandorle; ca. 89 g. zucchero a velo; 100 g. albumi; ca. 33 g. zucchero; ca. 13 g. pasta di pistacchio; ca. 17 g. pistacchi tritati; zucchero a velo q.b. PROCEDIMENTO Montare gli albumi con lo zucchero semolato. Miscelare con la frusta la pasta di pistacchio con una piccola parte di albumi montati, Incorporare il tutto con l’intera massa di albumi montati e mescolare delicatamente la polvere di mandorla e lo zucchero a velo setacciati insieme. Aggiungere i pistacchi tritati. Con questo composto produrre delle spirali su carta forno e spolverare con zucchero a velo. A me ne sono venute 2. Cuocere in forno a 170°, aprire leggermente alla fine.

INGREDIENTI COMPOSTO ALLE MELE (ho diviso per 2): 500 g. mele a cubetti, pink lady per me; 75 g. zucchero semolato; 1,5 g. cannella in polvere; 10 g. amido di mais (nella ricetta originale era citato quello modificato); 5 g. succo di limone; 75 g. biscotto meringato al pistacchio a cubetti. PROCEDIMENTO Mescolare zucchero e amido di mais, poi gli altri ingredienti sino ad amalgama.

INGREDIENTI SBRICIOLATA ALLA CANNELLA (ho diviso per 2): 50 g. farina 00 debole (nell’originale è 0); 50 g. zucchero semolato; 50 g. mandorle in polvere; 50 g. burro; 0,5 g. sale; cannella in polvere q.b. (nella ricetta originale prevede 1 baccello di cannella in polvere). PROCEDIMENTO: sabbiare a mano tutti gli ingredienti, formando piccole palline; a me sono uscite fin troppo piccole. Fare riposare circa 2 ore in frigorifero e cuocere a 180°.

INGREDIENTI PASTA FROLLA (ho diviso per 2): 400 g. farina; 250 g. burro; 150 g. zucchero; 50 g. uova intere; 4 g. baking; 1/2 baccello di vaniglia. PROCEDIMENTO io ho sabbiato burro e polveri, quindi ho aggiunto zucchero, uova e vaniglia. Il procedimento originale prevede di impastare burro e zucchero.

MONTAGGIO DOLCE: il procedimento originale prevede che si inserisca una striscia in silicone con un motivo a decoro a piacere, all’interno di una fascia di acciaio e poi si applichi la frolla. Io la striscia non ce l’ho sicché ho steso la frolla, ho tagliato delle strisce larghe 5 cm che ho timbrato con un timbro da dolci. Ho steso quindi la striscia all’interno di un anello largo 20 in cui avevo già steso il fondo. Ho bucherellato il fondo su cui ho steso il primo strato di composto alle mele, poi il biscotto meringato, quindi le rimanenti mele sì da fare una piccola cupola nel centro. Coprire con sbriciolata e cuocere in forno a 180°C; ho coperto con della stagnola per evitare che la sbriciolata si colorisse troppo. Da fredda ho aggiunto della rimanente sbriciolata (l’originale prevede dello streusel già cotto) spolverato con zucchero a velo e biscottini realizzati con la frolla in avanzo.

19 pensieri su “Cupertino cake – chi dice di no ad una mela?

Lascia pure un commento...è divertente e arricchisce il mio blog!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...