Crema profumata all’arancia mascarpone & ricotta di pecora in frolla di nocciole e un cappello volante

Il signor Hatter e la sua famiglia facevano cappelli da generazioni. Solitario e indefesso lavoratore, alla recente fiera di tessuti nel Sud del paese aveva trovato una stoffa meravigliosa. Era verde sottobosco, morbida e dal colore ineguagliabile. La signora che gliela vendette gli disse che quella stoffa era speciale. Lui avrebbe avuto animo e occhi per … Continua a leggere Crema profumata all’arancia mascarpone & ricotta di pecora in frolla di nocciole e un cappello volante

Annunci

Alla ricerca dell’essenziale – plumcake profumato alle castagne, marmellata di mandarini, rosmarino e nocciole

Il titolo farebbe pensare a tutt'altro. Tuttavia, non era a quello ciò a cui mi riferivo. Mi riferivo piuttosto all'immagine. É da un po' che nel mio obiettivo cerco solo l'essenziale. Il dolce e poco altro. Mi disturba e affatica l'idea di sommare "dell'altro" ad "altro". Solo luce giusta ad illuminare e il colore ad … Continua a leggere Alla ricerca dell’essenziale – plumcake profumato alle castagne, marmellata di mandarini, rosmarino e nocciole

Torta alle mele con grano saraceno e tanti profumi, in un bistrot che non parla francese

Una Milano vestita a festa, in una giornata di inverno non particolarmente fredda e un po' piovosa. Quattro amici che cenano insieme prima del concerto in un locale che se chiudessi gli occhi lo diresti di qualche località francese. Cena ottima, compagnia ancor di più. Il momento del dolce scivola lentamente come l'acqua che cola … Continua a leggere Torta alle mele con grano saraceno e tanti profumi, in un bistrot che non parla francese

Olga, Rosa e il tè delle 5 – cestini di grano saraceno e mandorle con frangipane di marroni

Olga e Rosa erano amiche di lunga data. Si erano conosciute in un centro di ricerca spaziale nel peregrinar lavorativo di Rosa. E si erano subito piaciute. Dopo la fine dello stage di Rosa, le due avevano mantenuto il loro rapporto di amicizia. Olga si era sposata con Nestore, il ricercatore con cui avevano seguito un progetto sui … Continua a leggere Olga, Rosa e il tè delle 5 – cestini di grano saraceno e mandorle con frangipane di marroni

Ogni promessa è debito – Mont Blanc 2.0

E oggi il giorno prima di Natale mentre verosimilmente saremo in mille faccende affacendati...forse, chissà, ognuno a suo modo se e come vuole... e mentre io starò verosimilmente ancora dormendo nel letto a me assegnato nella casa dei miei per la riunione degli amori in Abruzzo, io offro non dolci tipici ma una dolce promessa.  Ogni promessa è debito, almeno, per … Continua a leggere Ogni promessa è debito – Mont Blanc 2.0

Chicco e Magic Number – neole di farina d’avena e zafferano con crema al cardamomo

La famiglia Squeety abitava nel palazzo angolo Via Degli Olmi, Via dei Fanti da generazioni. Di quel palazzo conoscevano ogni cm quadrato e tubatura. Erano passati attraverso un sacco di ristrutturazioni ma loro, negli anni, non avevano mai traslocato. Nel tempo in cui la storia si svolge, la famiglia Squeety era composta da mamma Squeety, papà Squeety … Continua a leggere Chicco e Magic Number – neole di farina d’avena e zafferano con crema al cardamomo

Ricciarelli senesi – da me??

Be' perchè no?! Vero non sono senese né Toscana. Niente ricetta di famiglia da condividere. Siccome però io apprezzo i dolcidiogniddOve tempo era per me che facessi anche i RICCIARELLI. Ricciarelli che fra l'altro io da piccola guardavo di tralice: tutto quello zucchero a velo e il profumo a distanza delle mandorle mi rendevano oltre modo diffidente … Continua a leggere Ricciarelli senesi – da me??